tolemaide-ethel-norcia

Tolemaide nasce nel 2001 e fin dagli esordi si distingue nella produzione di gioielli in cui si ravvisano pregevoli intenti volti a perseguire un sommesso neoromanticismo intriso di sobria essenzialità. Di contro all’insolenza effimera e alla vacuità della moda si celebrano femminili vanità di fascinazione retrò . In questo nostalgico evocare il meraviglioso di una certa epoca, molto importante è il ricorrente recupero dell’objet trouvé, inezie e chincaglierie, ninnoli e ciondoli ora giustapposti in ogni creazione sono resuscitati dall’oblio per farsi un vanto delle usure, delle ossidazioni, delle ruggini, delle corrosioni di cui il tempo le aggraziate.
Tra raffinatezza e bric-à-brac, il leitmotiv che poi contraddistingue ogni creazione è l’uso della terracotta modellata manualmente, dove, a recuperare gesti di antica lentezza e preziosa artigianalità, si lodano anche le imperfezioni e le incrinature, ironici echi del caos e del disordine della vita. In essa sono privilegiate talune cromie diafane, polverose, svenevoli, di rara sofistificazione ed identità. “Petalo”, “ortensia”, “miele”, “ruggine”, “salvia”, “cenere”, “edera”: non colori per eccellenza che restituiscono solamente in modo onirico i loro melanconici referenti naturali.
Ogni gioiello, la cui edizione è peraltro limitata a pochi esemplari in lode all’artigianalità e alla rarità dei materiali, esibisce le peculiari qualità descritte distinguendosi in una precisa identità estetica immediatamente riconoscibile tra le innumerevoli proposte di moda.

Simple, forward and refined jewellery with an alternative style unconfined by fashion trends. Innovative materials, unique inserts and original handcrafted ornaments such as powdery tinted ceramics (an essential decorative element) distinguish the brand. Expertise design with details inspired from the past enhances each piece’s authentic exclusiveness.

Facebook
Instagram